Forex, dollaro arretra sui cross dopo occupati mensili Usa sotto attese

venerdì 10 gennaio 2014 15:04
 

NEW YORK, 10 gennaio (Reuters) - Si accentua il
ritracciamento del biglietto verde dopo la diffusione dei numeri
macro decisamente inferiori alle attese sul mercato del lavoro
Usa a dicembre.
    A cura del dipartimento al Lavoro, la statistica del mese
scorso mostra la creazione di 74.000 nuovi occupati, minor
incremento da gennaio 2011, contro un consensus pari a 196.000.
    Revisione decisamente al rialzo invece per il dato di
novembre, che evidenzia un incremento di 241.000 rispetto alla
lettura preliminare di 203.000.
    Calcolato in base a parametri disomogenei, il tasso di
disoccupazione di dicembre risulta pari a 6,7% - minimo da
ottobre 2008 - contro il 7% di novembre che la mediana delle
attese raccolte da Reuters ipotizzava replicata il mese scorso.
                        
                             ORE 15,00               CHIUSURA
 EURO/DOLLARO         1,3649/54                 1,3606  
 DOLLARO/YEN          104,55/58                 104,82  
 EURO/YEN          142,72/75                 142,60 
 EURO/STERLINA     0,8278/80                 0,8254  
 ORO SPOT         1.241,20/1,40          1.227,54/8,76

    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia