Usa, crescita posti lavoro più debole da tre anni a dicembre

venerdì 10 gennaio 2014 14:46
 

WASHINGTON, 10 gennaio (Reuters) - A dicembre la crescita dei posti di lavoro negli Stati Uniti è stata la più debole da tre anni, ma il dato dovrebbe essere temporaneo e legato al clima freddo che potrebbe avere avuto un impatto.

Gli occupati non agricoli sono saliti di sole 74.000 unità, la crescita più piccola da gennaio 2011 e il tasso di disoccupazione è sceso di 0,3 punti percentuali al 6,7%, secondo il Dipartimento del Lavoro. Gli analisti si aspettavano la creazione di 196.000 nuovi posti di lavoro.

Il tasso di disoccupazione è il più basso dal 2008 e in parte riflette l'uscita delle persone dal mercato del lavoro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia