Philip Morris investe 500 mln per impianto sigarette alternative in Italia

venerdì 10 gennaio 2014 13:17
 

LONDRA, 10 gennaio (Reuters) - Philip Morris International ha annunciato che investirà fino a 500 milioni di euro per la costruzione di uno stabilimento vicino a Bologna per la produzione di sigarette alternative.

La realizzazione dell'impianto avverrà in circa due anni. Una volta operativo, impiegherà fino a 600 persone.

Le sigarette alternative sono quelle elettroniche e quelle che scaldano il tabacco invece che bruciarlo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia