Bond, private placement Usa da 35 mln dlr di italiana Gvs - Mediobanca

venerdì 10 gennaio 2014 11:43
 

MILANO, 10 gennaio (Reuters) - L'azienda italiana Gvs ha collocato negli Stati Uniti un prestito obbligazionario, sotto forma di private placement, di importo pari a 35 milioni di dollari.

Il bond - si legge in una nota di Mediobanca, che ha agito come sole arranger - ha una cedola in dollari del 6,5%, è amortising e ha una scadenza finale di 10 anni (7 anni la vita media).

Gvs è uno dei maggiori produttori mondiali di filtri e componenti per applicazioni nel settore medicale, automobilistico, degli elettrodomestici e in quello edile.

I fondi saranno utilizzati per rifinanziare debito esistente e sostenere lo sviluppo della società.

Il bond è stato quotato sul mercato non regolamentato della borsa di Vienna.

La società, che non è quotata, si è avvalsa della recente normativa italiana che consente alle società non quotate di avere le stesse condizioni fiscali e civilistiche delle quotate, a condizione che i titoli siano negoziati.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia