Tasi-Imu, Scelta civica contro Letta, non voterà aumento aliquote

giovedì 9 gennaio 2014 16:51
 

ROMA, 9 gennaio (Reuters) - Scelta civica, il partito di Mario Monti, avverte il governo che non intende votare emendamenti per consentire ai comuni di aumentare le aliquote Imu e Tasi.

"Non siamo più disposti a votare misure del genere", dice il deputato Enrico Zanetti.

"Il balletto sulla casa deve finire", aggiunge il capogruppo al Senato Gianluca Susta.

Il governo ha annunciato un emendamento per consentire ai comuni di aumentare dello 0,8 per mille le aliquote Imu e Tasi.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia