Borsa Usa, indici in lieve calo in attesa Fed, Micron fa salire Nasdaq

mercoledì 8 gennaio 2014 19:34
 

NEW YORK, 8 gennaio (Reuters) - L'azionario Usa si muove in lieve ribasso in attesa delle minute dell'ultimo incontro del Fomc, mentre i risultati trimestrali positivi di Micron stanno dando carburante al Nasdaq.

Le minute della riunione della Fed di dicembre - attese alle 20,00 italiane -, quando ha deciso di ridurre il pacchetto di stimoli, saranno visionate attentamente per dettagli sul tapering, così come per comprendere l'intenzione della Banca centrale Usa di mantenere i tassi bassi per un lungo periodo di tempo.

"Gli investitori stanno digerendo il rally che abbiamo visto di recente in attesa di ulteriori informazioni. Tutti vogliono sapere cosa si nasconde dietro il sipario dell'ultima riunione", ossereva un broker.

Intorno alle 19,25 il Dow Jone cede lo 0.52% a 16.445 punti, il Nasdaq avanza dello 0,25% a 4.163 punti, mentre lo S&P 500 cede lo 0,10% a 1.835 punti.

Microsoft è vicino a nominare un nuovo AD, secondo una fonte vicina al Cda, ma ha perso un candidato dopo che l'AD di Ford ha rinunciato.

Ford sale dell'1,7% a 15,64 dolari, mentre Microsoft cede l'1,6% a 35,84 dollari.

Sul fronte dei rialzi, sia Apollo Education Group e Micron technology sono positivi il giorno seguente l'annuncio dei risultati trimestrali sopra le attese. Il titolo Apollo balza del 13% a 30,45 dollari, mentre Micron sale del 9,5% a 23,80 dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia