Portogallo, mandato a banche per bond sindacato scadenza 2019 - Ifr

mercoledì 8 gennaio 2014 16:36
 

LONDRA, 8 gennaio (Reuters) - Il Portogallo ha incaricato un pool di banche per la gestione del collocamento via sindacato di un bond in euro con scadenza giugno 2019, cedola 4,75%.

Lo riferisce a Ifr, servizio di Thomson Reuters, una banca coinvolta nell'operazione.

Le banche impegnate nel lancio del titolo sono Barclays, CaixaBI, Goldman Sachs, Hsbc, Morgan Stanley, Societe Generale. L'operazione si concretizzerà nel breve futuro, a seconda delle condizioni di mercato.

Il Portogallo ha rating Ba3 per Moody's, BB per Standard & Poor's, BB+ per Fitch.

Il mese scorso i creditori internazionali di Lisbona hanno dato luce verde all'ultima verifica del programma di misure connesse al piano di salvataggio, spingendo Lisbona verso un'agevole uscita dal bailout a metà del 2014.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia