Cell Therapeutics, valutazione finale positiva per Pixuvri da Autorità Uk

lunedì 6 gennaio 2014 12:43
 

MILANO, 6 gennaio (Reuters) - L'Istituto nazionale britannico per l'eccellenza nella sanità(Nice) ha pubblicato una valutazione finale positiva sul Pixuvri, farmaco sviluppato da Cell Therapeutics per il trattamento dei pazienti affetti da linfoma non-Hodgkin aggressivo a cellule B.

Lo dice una nota spiegando che nel documento il Pixuvri (pixantrone) viene definito costo-efficace e se ne raccomanda la sovvenzione come monoterapia nei casi indicati.

Secondo James A. Bianco, presidente e Ceo di Cell Therapeutics "grazie alla valutazione positiva espressa dal Nice che raccomanda la sovvenzione di Pixuvri, ora i medici in Inghilterra e Galles potranno accedere all'unica terapia approvata destinata ai loro pazienti affetti da LNH, aggressivo a cellule B, quale terapia di recupero di 3° o 4° livello".

Cell Therapeutics stima che nel Regno Unito vengono diagnosticati tra 1.600 e 1.800 nuovi casi l'anno di LNH, aggressivo a cellule B, più volte recidivato.

Dopo la notizia il titolo Cell Therapeutics è in deciso rialzo a Piazza Affari segnando, alle 12,40 circa, un guadagno del 10,13% a 1,62 euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia