Fiat, governo pronto a supportare crescita gruppo-Zanonato

giovedì 2 gennaio 2014 18:13
 

ROMA, 2 gennaio (Reuters) - Fiat grazie all'acquisizione del controllo assoluto di Chrysler potrà aumentare e consolidare la propria posizione sul mercato internazionale dell'auto e il governo si dichiara disponibile ad aiutare le strategie di sviluppo del gruppo automobilistico torinese.

E' il commento del ministro dello Sviluppo economico Flavio Zanonato all'intesa raggiunta dal gruppo italiano con Veba per acquisire il 41,46% della società statunitense.

Il governo, spiega la nota, "è pronto a supportare le strategie di crescita e occupazione di questa grande multinazionale dell'auto che si è venuta a creare che è la premessa per portare a termine gli investimenti avviati nei siti produttivi di Grugliasco e Melfi e concretizzare quelli recentemente annunciati sul sito di Mirafiori".

"L'accordo è la premessa affinché il nuovo gruppo Fiat-Chrysler consolidi ulteriormente la propria posizione a livello europeo e internazionale, mettendo al centro delle proprie strategie di crescita gli stabilimenti, le competenze e la tecnologia italiana" si legge nel comunicato.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano.

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia