2 gennaio 2014 / 13:12 / 4 anni fa

Wall Street - Stocks to watch del 2 gennaio

2 gennaio (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street sono in lieve ribasso in un mercato che rientra dalle vacanze di fine d'anno con i deludenti dati sulla manifattura cinese e il rialzo dei rendimenti nell'obbligazionario.

L'azionario Usa ha chiuso il 2013 con la migliore performance da oltre quindici anni grazie all'intensa politica di stimoli della Fed e alle prospettive di un'accelerazione della crescita economica.

L'indice S&P 500, in particolare, è salito del 29,6%, migliore andamento annuale dal 1997, mentre il Dow ha guadagnato il 26,5% nel suo miglior anno dal 1995. Il Nasdaq ha chiuso invece il 2013 con un rialzo del 38,3% migliore performance dal 2009.

"Da un punto di vista tecnico il mercato punta probabilmente ad un lieve ritracciamento dopo una fase di ipercomprato" commenta Peter Cardillo, capo economista a Rockwell Global Capital di New York.

Secondo l'analista, tuttavia "i dati macro di oggi continueranno a mostrare che l'economia continua a guadagnare slancio entrando nel nuovo anno, è questo è ovviamente positivo per i mercati azionari nel 2014".

Tra i dati attesi oggi le richieste dei sussidi di disoccupazione settimanali e la lettura finale di dicembre dell'indice Pmi sul settore manifatturiero. In agenda inoltre le spese per le costruzioni di novembre e l'Ism manifatturiero per dicembre.

Attorno alle 13,50 italiane, il futures sullo S&P 500 cede 3,8 punti (-0,21%), il derivato sul Nasdaq scende di 8,5 punti (-0,24%) e il contratto sul Dow Jones arretra di 26 punti (-0,16%).

Sul fronte dei Treasuries il benchmark decennale perde 4/32 con un rendimento in salita al 3,02% in un mercato obbligazionario che vede continue vendite in vista della riduzione del programma di acquisto dei bond nel 2014.

I titoli in evidenza oggi:

* APPLE ha risposto alle indiscrezioni stampa relative ad un sistema che sarebbe stato sviluppato dalla National Security Agency per accedere ai dati personali memorizzati sull'iPhone affermando di non avere lavorato con la Nsa per creare un accesso segreto ai software di propri prodotti, compreso l'iPhone e di esseere all'oscuro di programmi che hanno avuto come obiettivo i propri smartphone.

Wells Fargo ha tagliato il rating a "market perform" da "outperform".

* La 21st CENTURY FOX ha annunciato che venderà la la sua quota del 47% in Star China TV al management del canale televisivo cinese e al fondo di private equity China Media Capital.

* WAL-MART, primo gruppo retail al mondo, ha annunciato il ritiro dei prodotti contenenti carne d'asino in alcuni punti vendita in Cina dopo che i test del Dna avevano dimostrato che contenevano carne di altri animali.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below