Erg, accordo con Gdf Suez su Isab, vende a Lukoil impianto in Sicilia

lunedì 30 dicembre 2013 17:59
 

MILANO, 30 dicembre (Reuters) - Erg ha raggiunto un accordo con Gdf Suez per l'acquisizione del 49% del capitale sociale in Isab Energy, Isab Energy Service e Isab Energy solare per un corrispettivo complessivo pari a 149,4 milioni di euro.

Contestualmente, Erg ha sottoscritto con Isab - controllata dal gruppo Lukoil - un accordo per la cessione per 20 milioni di euro dei rami d'azienda di Isab Energy ed Isab Energy Service, costituiti principalmente dall'impianto per la produzione di energia elettrica di Priolo Gargallo (Sr) e dal personale per la sua gestione e manutenzione.

"Il closing delle due operazioni è previsto entro il secondo trimestre del 2014", si legge in una nota di Erg.

"Le operazioni si inquadrano nella nostra strategia di ristrutturazione del portafoglio di attività e sono coerenti con l'uscita definitiva dalla raffineria Isab, strettamente integrata con Isab Energy", spiega Luca Bettonte, AD di Erg.

All'inizio di ottobre, il cda di Erg ha approvato l'esercizio dell'opzione put per cedere a Lukoil l'ultima quota del 20% posseduta nella raffineria Isab per un controvalore di 400 milioni.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia