RPT-Borsa Usa piatta, dati case più deboli del previsto

lunedì 30 dicembre 2013 17:46
 

(elimina refuso dal titolo)

NEW YORK, 30 dicembre (Reuters) - I titoli della borsa Usa sono poco mossi oggi, dopo i dati sull'edilizia più deboli del previsto.

Intorno alle 17,30, il Dow sale dello 0,05%, l'S&P 500 perde lo 0,08% e il Nasdaq perde lo 0,2%. I volumi sottili potrebbero favore una maggiore volatilità.

Walt Disney guadagna il 2,6% a 76,31 dollari dopo che Guggenheim ha alzato i suoi rating a buy da neutral e il target price a 87 dollari.

Le azioni di Crocs salgono del 14,5% a 15,26 dollari dopo la notizia che Blackstone sta investendo per il 13% della società circa 200 milioni di dollari.

Nelle ultime due settimane, l'S&P 500 è salito del 3,7%, la miglior performance dallo scorso luglio, grazie a una serie di segnali che indicano che l'economia sta pian piano migliorando.

Il trading continua a volumi sottili durante il periodo delle feste e mercoledì i mercati saranno chiusi per i festeggiamenti del nuovo anno.

L'S&P è salito del 29% quest'anno e sta per registrare il suo miglior anno dal 1997, grazie soprattutto alle misure di stimolo della banca centrale.

Nel 2013, il Dow è salito del 25,8% e il Nasdaq del 37,7%.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia