Forex, yen a minimi 5 anni su dollaro, 2 anni su euro in chiusura Asia

lunedì 30 dicembre 2013 08:20
 

TOKYO, 30 dicembre (Reuters) - Yen ai nuovi minimi da cinque
anni sul biglietto verde, ampliando la correzione dell'intero
2013 a oltre 17% sulla 
spinta di migliori prospettive per l'economia globale e della 
conseguente minore avversione al rischio che penalizza le valute
a basso rendimento.
    A detrimento dello yen, ai minimi da due anni su euro, anche
le scommesse su nuove mosse espansive da parte di Banca del
Giappone.
    Un clima di maggior ottimismo sulle prospettive
dell'economia globale tende a rendere più interessante per gli
investitori giapponesi l'acquisto di asset in valuta estera,
come testimonia la marcata risalita dei rendimenti sulla curva
Usa.
    Viaggia sul record degli ultimi due anni anche il cross
dell'euro/dollaro, in area 1,3750, dopo i più recenti commenti
di esponenti Bce da cui non traspare urgenza alcuna di
intervenire nuovamente in senso distensivo sulla politica
monetaria.
    "Per il momento il mercato non sembra intenzionato a
staccarsi dal range attuale" osserva Masafumi Yamamoto, analista
di per Praevidentia Strategy a Tokyo.
    Intorno alle 8,10 euro/dollaro 1,3735/37 da 1,3741
venerdì sera in chiusura a New York, dollaro/yen 
105,37/40 da 105,15 ed euro/yen 144,75/77 da 144,45.   

    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia