Bond euro, Bund in lieve calo, dati Usa supportano azionario

lunedì 23 dicembre 2013 08:33
 

LONDRA, 23 dicembre (Reuters) - Andamento in lieve calo per
il mercato obbligazionario tedesco, mentre le borse asiatiche
vanno verso una chiusura positiva, in scia al rialzo di Wall
Street di venerdì, innescato dalla revisione al rialzo del Pil
statunitense del terzo trimestre.
    L'economia americana, ha reso noto il dipartimento del
Commercio,  tra luglio e settembre è cresciuta al ritmo del
4,1%, la perfomance migliore da circa due anni.
    Un dato che supporta un atteggiamento di pur cauta
propensione al rischio degli investitori, dunque penalizzante
per i 'core asset' come il Bund.
    Un atteggiamento già manifestato la settimana scorsa, dopo
l'annuncio da parte della Fed di una lieve riduzione del
programma di quantitative easing, a fronte proprio dei segnali
confortanti arrivati dall'economia. 
    Il tutto in una seduta che si preannuncia dai volumi
limitati, in un clima ormai quasi festivo, e con gli investitori
tendenzialmente poco propensi a grossi movimenti di portafogli
in vista della chiusura dell'anno.
    Intorno alle 8,30 i future sul Bund con scadenza a marzo
 cedono 9 tick a 139,82 e il rendimento decennale
tedesco sale all'1,876 dall'1,866 dell'ultima
chiusura.
   
    
 ========================= ORE 8,30 ===========================
 FUTURES EURIBOR MAR.          99,710 (inv.) 
 FUTURES BUND MARZO          139,83  (-0,09)          
 FUTURES BTP MARZO           114,33  (-0,13)      
 BUND 2 ANNI             100,057 (-0,013)   0,216% 
 BUND 10 ANNI           101,080 (-0,089)   1,876% 
 BUND 30 ANNI            99,937 (-0,223)   2,697% 
===============================================================
 
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia