Borsa Usa, indici in netto rialzo su balzo dato Pil, forti volumi

venerdì 20 dicembre 2013 19:00
 

NEW YORK, 20 dicembre (Reuters) - L'azionario Usa è in rialzo nel tardo pomeriggio, con l'indice S&P 500 ben posizionato per centrare la migliore settimana in cinque mesi, grazie al dato sorprendentemente forte relativo alla crescita negli Usa.

Il Pil è cresciuto del 4,1% nel terzo trimestre su base annuale, la crescita più veloce da circa due anni e superiore al 3,6% registrato nel mese.

"E' un dato molto sorprendente, non ha senso e si vede come sta reagendo il mercato, c'è un po' di euforia", dice un broker.

Intorno alle 18,50 il Dow Jones sale dello 0,59% a 16.274 punti, il Nasdaq dell'1,13% a 4.103 punti e lo S&P500 avanza dello 0,7% a 1.822 punti.

I volumi sono attesi forti perché è il giorno del "quadruple witching", le scadenze trimestrali dei contratti dicembre delle opzioni sui titoli, delle opzioni sugli indici, dei futures sugli indici e dei futures sui singoli titoli.

Sul fronte dei titoli, Red Hat Inc balza di oltre il 19% a 58,34 dollari sulla scia dei risultati del terzo trimestre sopra le stime degli analisti e il rialzo delle attese per l'anno.

Blackberry ha registrato un forte perdita nel trimestre a seguito di svalutazioni e oneri da impairment su asset. Tuttavia le azioni quotate a New York salgono del 14,9% a 7,17 dollari dopo un calo di oltre il 7% nel pre borsa.

Walgreen Co ORCL.N> è in lieve rialzo a 36,74 dollari dopo l'annuncio che rileverà Responsys Inc in un'operazione dal valore di 1,5 miliardi di dollari. Le azioni Responsys balzano del 38,6% a 27,05 dollari.

  Continua...