Fincantieri, cessione quota "molto prima" di 12 mesi - Bono

venerdì 20 dicembre 2013 13:28
 

ROMA, 20 dicembre (Reuters) - La privatizzazione prevista dal governo di una quota di minoranza in Fincantieri - società controllata da Fintecna, società di Cdp - avverrà presto, "molto prima" di 12 mesi.

Lo ha detto l'amministratore delegato di Fincantieri Giuseppe Bono, ribadendo che comunque il "controllo di fatto" della società resterà a Cdp.

"Abbiamo dato il via al processo. Io spero che si chiuda molto prima di un anno perché prima lo facciamo meglio è", ha risposto Bono ai cronisti a margine di una manifestazione.

Sulla quota che verrà ceduta, Bono ha detto: "Non lo so, sarà decisa all'ultimo momento ma rimarrà il controllo di fatto di Cdp".

Il 28 novembre scorso il presidente di cdp, Franco Bassanini, ha detto che la cessione di una quota di Fincantieri "la preferenza è per una quotazione in borsa".

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia