Tlc, Telecom Italia si riserva azioni dopo Agcom su tariffe banda larga

giovedì 19 dicembre 2013 18:58
 

MILANO, 19 dicembre (Reuters) - Telecom Italia annuncia di riservarsi "ogni azione idonea a tutela dei propri interessi" dopo che l'Autorità per le comunicazioni ha confermato la proposta di riduzione delle tariffe per la banda larga malgrado le raccomandazioni dell'Ue.

In una nota la società dice di prendere atto della decisione dell'Agcom di confermare "la proposta di riduzione delle condizioni economiche di offerta 2013 dei servizi di accesso alla rete in rame, nonostante i puntuali rilievi formulati nella raccomandazione della Commissione europea" e di riservarsi "ogni azione idonea a tutela dei propri interessi".

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia