Monetario, brevissimo stabile pure nella tensione di fine anno

giovedì 19 dicembre 2013 12:15
 

MILANO, 19 dicembre (Reuters) - Restano sostenuti ma stabili rispetto alle ultime sedute i tassi dell'interbancario, con le quotazioni di Tom/next e Spot/Next allineate repo e cash mentre l'overnight registra una maggio tensione sul cash.

"C'è una certa stabilità pur nella tensione che caratterizza il periodo", dice una tesoriera di un istituto italiano. "I nuovi riversamenti fiscali e l'avvicinarsi del fine anno concorrono a mantenere una certa, naturale tensione".

Su General Collateral Italia intorno alle 12 l'overnight scambia a 0,10% (-0,50), il tom/next a 0,150% (+0,020), lo spot/next a 0,19% (0,020). Ieri le tre scadenze a brevissimo avevano scambiato rispettivamente a 0,12%, 0,18% e 0,22%.

Sul segmento cash l'overnigh scambia a 0,08/18% a fronte di una media Eonia fissata ieri a 0,176% da 0,183% del giorno prima.

"La Fed non ha avuto alcun impatto sulle quotazioni, era tutto piuttosto prezzato", dice l'operatrice.

Al fixing odierno l'Euribor è stato fissato a 0,293%, in ribasso per la prima volta da novembre, scendendo marginalmente dai massimi di fine agosto 2012 segnati l'altroieri e confermati ieri a 0,298%.

Nelle ultime settimane si è raffreddata l'attesa di nuove mosse espansive della Bce a breve e parallelamente la discesa ai minimi da fine 2011 dell'eccesso di liquidità nel sistema - oggi su 170 miliardi di euro - nel contesto di mercato attuale fatica a frenare le spinte rialziste.

"Una certa tensione sui tassi concorre a crearla anche la riduzione di liquidità determinata dal flusso di rimbirsi anticipati dell'Ltro", dice la tesoriera.

Dopo il maxi rientro di questa settimana, pari a oltre 22 miliardi, domani le banche della zona euro comunicheranno quanto intendono rimborsare la prossima settimana, in quella che vista la pausa festiva è l'ultima occasione di procedere ai rimborsi prima della fine dell'anno.

Tuttavia l'asta Optes di stamane è andata deserta, il Tesoro offriva 3,669 miliardi di euro

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia