PUNTO 1-Montefibre, "incongrua" proposta Qifeng per 50% Jilin Jimont

mercoledì 18 dicembre 2013 19:02
 

(Riscrive con smentita Montefibre, cambia titolo)

18 dicembre (Reuters) - Montefibre comunica in una nota di aver ricevuto una proposta non vincolante dal partner cinese Qifeng per l'acquisizione della quota del 50% detenuta in Jilin Jimont e - una volta esaminata - di averla ritenuta incongrua.

La trattativa ad ogni modo prosegue, aggiunge la nota.

Il comunicato di questa sera smentisce di fatto quanto annunciato stamane da Jilin Qifeng Chemical Fiber, secondo cui Montefibre era intenzionata ad investire in Jilin Jimont Acrylic Fiber, messa in vendita nell'ambito di una procedura di liquidazione volontaria.

Un comunicato di oggi pomeriggio ha annunciato la decisione dell'assemblea degli azionisti di Montefibre di mettere in liquidazione la società.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato completo cliccando su.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
PUNTO 1-Montefibre, incongrua proposta Qifeng per 50% Jilin Jimont | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,711.62
    +0.62%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,503.02
    +0.57%
  • Euronext 100
    940.64
    +0.04%