Rcs, Intesa SP conferma cessione quota entro arco piano - Messina

martedì 27 ottobre 2015 14:27
 

MILANO, 27 ottobre (Reuters) - Intesa Sanpaolo conferma la sua intenzione di cedere la quota in Rcs nell'arco temporale del piano industriale, quindi entro il 2017, anche se il titolo è ora vicino ai minimi storici.

Lo ha detto il Ceo Carlo Messina a margine di un incontro a Milano.

"Confermiamo la vendita entro la fine del piano anche se il titolo è ai minimi storici", ha detto Messina.

Il 20 ottobre Rcs ha toccato un minimo a 0,7155 euro per poi risalire ai corsi attuali intorno a 0,748. Intesa Sanpaolo detiene il 4,2% circa del gruppo editoriale.

Sul recente addio dell'AD Pietro Scott Jovane, Messina si è limitato a osservare che "Rcs è una delle 300-400 aziende affidate quindi non mi preoccupo più di quanto non mi preoccupi di tutte le aziende che sono affidate nel nostro gruppo".

E sull'eventualità di un aumento di capitale del gruppo editoriale e sulla partecipazione di Intesa Sanpaolo, il banchiere ha risposto: "Non ho una particolare attitudine a seguire operazioni che non sono nel core business".

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia