A2A, in corso due diligence su Lgh, punti da approfondire -Valotti

martedì 20 ottobre 2015 16:47
 

MILANO, 20 ottobre (Reuters) - A2A sta portando avanti la due diligence definitiva su Linea Group Holding, la multiutility di Cremona, Crema, Pavia, Lodi e Rovato e sono in corso approfondimenti sulla proposta presentata dall'utility di Milano e Brescia, in vista della scadenza per l'offerta vincolante il prossimo 6 novembre.

Lo ha detto Giovanni Valotti, presidente di A2A, a margine di un convegno all'università Bocconi.

"Su Lgh stiamo facendo la due diligence definitiva, sono previsti incontri. Entro il 6 novembre scade il termine entro il quale dovremo presentare l'offerta vincolante e loro si prenderanno del tempo per approvarla o meno", ha sottolineato il manager.

Poi ha aggiunto: "Bisogna capire se ci sarà una conferma o meno dell'offerta fatta in precedenza. Credo ci sia un senso di responsabilità da entrambe le parti sulla validità industriale. La nostra proposta è stata apprezzata con tanti punti che devono essere approfonditi da entrambe le parti".

I principali punti di frizione tra le parti riguardano il valore da riconoscere alla holding, che i comuni soci di Lgh vorrebbero un po' più alto rispetto a quanto proposto da Milano e Brescia e la governance. La proposta è per il 51% di Linea Group.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia