Norges Bank sotto 2% in Eni, Interpump, breve sortita sopra 2% in Enel

martedì 13 ottobre 2015 17:04
 

MILANO, 13 ottobre (Reuters) - Norges Bank, il veicolo della banca centrale norvegese, ha limato sotto il 2% la sua quota in Eni e detiene l'1,927% in Enel dopo essere stato per alcuni giorni sopra il 2%.

Secondo quanto emerge dagli avvisi quotidiani di Consob, Norges Bank è all'1,96% di Eni dal precedente 2,04% con operazione datata 9 ottobre.

Il 7 ottobre Norges Bank deteneva il 2,001% per poi scendere due giorni dopo all'1,927%.

Il 5 ottobre infine il veicolo della banca centrale norvegese ha ridotto all'1,983% dal 2,46%, ultimo aggiornamento che risale a giugno 2013, in Interpump.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia