Mediobanca, prossima riunione patto sindacato in agenda l'1 ottobre-fonte

mercoledì 24 giugno 2015 15:59
 

MILANO, 24 giugno (Reuters) - La prossima riunione del patto di sindacato di Mediobanca si terrà l'1 ottobre, il giorno successivo alla scadenza del termine per la comunicazione di eventuali disdette da parte dei soci.

Lo ha riferito una fonte vicina agli azionisti, dopo il Cda odierno che ha discusso di budget e preconsuntivo.

Il patto di sindacato di Mediobanca, che oggi controlla poco meno del 32% del capitale di Piazzetta Cuccia, scade a dicembre con possibilità di disdette anticipate entro il 30 settembre. La soglia minima per il rinnovo automatico del patto è fissata al 25%.

A inizio marzo Fabrizio Palenzona, vicepresidente di UniCredit, primo azionista di Mediobanca con l'8,63%, ha dichiarato che è possibile che la direzione sia quella di un accordo tra i soci più leggero, come ad esempio un patto di consultazione. A fine febbraio una fonte vicina agli azionisti non aveva escluso la possibilità che, dopo la scadenza di dicembre, il patto potrebbe non rinnovarsi.

Per quanto riguarda la riunione odierna, la fonte ha parlato di Cda "burocratico" e di ordinaria amministrazione. Non si è parlato inoltre del tema Telecom Italia, di cui Mediobanca è azionista ed è in uscita, in vista dell'imminente salita di Vivendi al 14,9% che potrebbe essere annunciata già oggi.

Il 4 agosto, intanto, si terrà il Cda sui conti dell'esercizio 2014-2015, che chiude il 30 giugno. Fino ad allora non dovrebbero essere altre riunioni.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...