Ania, Unipol non aveva manifestato dissensi in comitato governance-Greco

giovedì 6 novembre 2014 10:25
 

MILANO, 7 novembre (Reuters) - Il Ceo di Generali Mario Greco non nasconde sorpresa per l'annuncio dell'AD di Unipol Carlo Cimbri dell'uscita del gruppo bolognese dall'Ania.

"A noi risultava che all'interno dell'Ania si stesse discutendo della governance e c'era un comitato che stava discutendo proprio del cambio di governance. In questo comitato c'era anche Unipol e non ci risulta avesse manifestato dissensi", ha detto Greco nel briefing telefonico sui conti del terzo trimestre.

"Anche noi contribuiamo a questo comitato, insieme a Unipol e ad altri. Di più non sappiamo", ha aggiunto.

Ieri, in un'intervista a Il Sole 24 Ore, Cimbri ha annunciato l'uscita dall'Ania, affermando che la governance dell'associazione andrebbe riformata e che il gruppo ha avanzato delle proposte rimaste però inascoltate.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia