Generali, ok authority a scissione Telco attesa per febbraio 2015-Cfo

giovedì 6 novembre 2014 08:32
 

MILANO, 6 novembre (Reuters) - Generali si aspetta di ricevere il via libera delle authority di Argentina e Brasile alla procedura di scioglimento della holding Telco, prima azionista di Telecom Italia, nel mese di febbraio.

Lo ha detto il Cfo Alberto Minali in un briefing telefonico sui conti del terzo trimestre.

"Siamo ancora in attesa delle autorizzazioni dei regolatori argentini e brasiliani. Ci aspettiamo che arrivino intorno a febbraio del prossimo anno", ha detto Minali.

Lo scorso giugno i soci italiani di Telco hanno esercitato l'opzione di scissione della holding. Generali avrà a seguito della scissione circa il 4% di Telecom, mentre Intesa Sanpaolo e Mediobanca l'1,6% a testa.

Generali ha più volte dichiarato l'intenzione di uscire dall'azionariato di Telecom una volta perfezionata la scissione.

Minali ha aggiunto che le partecipazioni in Rcs (circa 1%) e Mediobanca (1,998% secondo l'ultimo aggiornamento disponibile sul sito Consob) sono invariate.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia