Banca Fideuram, record in 2013 con netto a 313,1 mln, cedola 0,201 euro

mercoledì 19 marzo 2014 17:49
 

MILANO, 19 marzo (Reuters) - Banca Fideuram, gruppo Intesa Sanpaolo, ha chiuso il 2013 con un utile netto consolidato di 313,1 milioni in crescita del 52,2%, attestandosi sui massimi storici.

Il Cda proporrà all'assemblea la distribuzione di un dividendo di 0,201 euro per azione contro la cedola di 0,163 del 2012, dice una nota.

Il Tier 1 ratio si attesta al 19,1%, mentre il Total Capital ratio è al 19,4%.

Lo scorso anno la raccolta netta totale è stata positiva per 2,5 miliardi (+6,4%), mentre quella del risparmio gestito è raddoppiata a 5,5 miliardi. Le masse amministrate salgono del 5,5% a 83,7 miliardi.

Il cost/income ratio è migliorato al 36,3% dal 45,3%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia