Meridie non ha nuovi elementi per giustificare recente balzo titolo

venerdì 17 gennaio 2014 16:31
 

MILANO, 17 gennaio (Reuters) - Meridie non dispone di nuovi elementi che possano giustificare il recente andamento del titolo in Borsa.

Lo dice la società in una nota diffusa su richiesta di Consob.

"In relazione al recente andamento del titolo nel corso delle ultime sedute borsistiche, la società non dispone di nuovi elementi tali da giustificare l'andamento degli ultimi giorni, e che , fatta eccezione per quanto comunicato in data 14 gennaio 2014 relativamente alla controllata Medsolar S.p.A., allo stato non vi sono ulteriori aggiornamenti in merito", si legge nella nota.

La controllata Medsolar ha chiesto l'ok alla proroga del termine concesso per il deposito di una proposta definitiva di concordato preventivo o una domanda di omologa di accordi di ristrutturazione dei debiti. Il termine originario è fissato per il 19 gennaio.

Il titolo a un'ora dalla chiusura delle contrattazioni è in asta di volatilità con un ultimo prezzo in rialzo del 16,89% a 0,164 euro. Ieri ha chiuso a +10,82%.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia