BORSA TOKYO chiude negativa prima di dati occupazione Usa

venerdì 7 ottobre 2016 08:12
 

TOKYO, 7 ottobre (Reuters) - La borsa di Tokyo ha chiuso la settimana in territorio negativo, con gli investitori cauti prima dei dati sull'occupazione Usa, che potrebbero influenzare la tempistica del rialzo dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve e determinare la direzione nel breve termine per i mercati di asset rischiosi.

Il Nikkei ha perso lo 0,23% a 16.860,09 punti; il più ampio indice Topix è sceso dello 0,25% a 1.350,61 punti.

"Il dollaro è tornato leggermente indietro e questo sembra aver fermato il progresso del Nikkei. Sul fronte dei dati dell'occupazione Usa, il punto... è quanto il dollaro può guadagnare contro lo yen", commenta Masahiro Ichikawa, senior strategist di Sumitomo Mitsui Asset Management a Tokyo.

I mercati finanziari giapponesi lunedì prossimo saranno chiusi per una festività nazionale.

** Seven & i Holdings perde il 5,1%: il secondo retailer giapponese per vendite, ieri ha annunciato di avere avviato una collaborazione con il più piccolo H2O Retailing, e che le società mirano a rilevare ciascuna il 3% dell'altra.

** Il settore retail a Tokyo ha perso il 2,28%, sotto pressione per i recenti risultati deludenti di alcune società del settore.

** L'operatore di supermercati Aeon perde il 3,54% e l'operatore di department store Isetan Mitsukoshi Holdings il 2,52%.

** L'operatore di drug store Kirindo Holdings lascia sul terreno il 5,32%, dopo aver tagliato le previsioni di utile per l'anno che si conclude nel febbraio 2017, a causa dei cambiamenti relativi a prezzi e prescrizioni nel settore farmaceutico.

** Il settore del trasporto marittimo in controtrend guadagna il 3,2%.   Continua...