BORSA USA in ribasso, pesano titoli prodotti consumo e healthcare

lunedì 3 ottobre 2016 17:53
 

3 ottobre (Reuters) - Gli indici di Wall Street aprono il quarto trimestre in ribasso, zavorrati dai titoli delle società di prodotti al consumo e dell'healthcare.

Sul fronte macro, l'indice Ism manifatturiero Usa a settembre è salito a 51,5 rispetto a 49,4 del mese precedente, meglio delle attese.

La lettura finale del Pmi sul settore manifatturiero Usa a cura di Markit si è attestata a settembre a 51,5, appena sopra al 51,4 della stima preliminare.

Gli occhi degli investitori sono ancora puntati sulle vicende di Deutsche Bank, con il titolo che a Wall Street cede il 2,2% (la piazza di Francaforte, dov'è c'è la quotazione principale, oggi è chiusa per festività).

Alle 17,45 italiane l'indice S&P 500 segna -0,39%, il Nasdaq Composite -0,31%, il Dow Jones -0,37%.

** Tra i singoli titoli, TESLA avanza del 4,3% dopo aver annunciato che le consegne nel terzo trimestre sono cresciute del 70% a 24.500 auto.

** Janus Capital guadagna quasi il 14% dopo aver annunciato di essere favorevole ad essere acquisita dalla società, quotata a Londra, Henderson Global, in un'operazione da 6 miliardi di dollari.

** Cabela sale del 14,6% dopo aver reso noto che sarà acquisita da Bass Pro Shops in un'operazione da 5,5 miliardi di dollari.

  Continua...