BUZZ BORSA-Poste Italiane debole dopo annunci Cdp e Tesoro

giovedì 26 maggio 2016 09:32
 

** Poste Italiane debole in avvio dopo l'annuncio dell'aumento di capitale di Cdp riservato al Tesoro con conferimento del 35% e dell'intenzione del ministero di collocare sul mercato il 29,7%.

** Marco Sallustio di Icbpi non crede che "dal punto di vista strettamente industriale il passaggio sotto l'ombrello di Cdp possa modificare politiche commerciali e pricing del servizio di raccolta postale".

** Tuttavia l'analista ritiene che con il titolo sopra il prezzo di Ipo ci possa essere "un'accelerazione del processo di collocamento della seconda tranche, nonostante l'elevata volatilità attesa del mese di giugno".

** Alle 9,30 Poste Italiane cede l'1,10% a 6,77 euro con volumi non significativi. Il titolo negli ultimi tre mesi ha guadagnato l'11,34%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia