BORSA TOKYO chiude piatta, resta cautela su volatilità yen

giovedì 26 maggio 2016 08:10
 

TOKYO, 26 maggio (Reuters) - La borsa giapponese chiude sostanzialmente in parità al termine di una seduta contrastata, aiutata dall'aumento dei prezzi petroliferi e di Wall Street; permane tuttavia cautela per la volatilità dello yen che continua l'altalena con il dollaro.

L'indice Nikkei ha chiuso a +0,09% a 16.772,46 punti. Il più ampio indice Topix resta invariato a 1.342,87 punti.

"Dall'inizio del mese abbiamo assistito a un ripiegamento dello yen su dollaro ma il rientro è tutt'altro che lineare e l'apprezzamento di stamani è sufficiente per far stare gli investitori con i piedi per terra", commenta Martin King, managing partner presso Tyton Capital Advisors a Tokyo.

"Il focus è sul ruolo del Giappone come ospite del G7", ha aggiunto.

La due giorni di summit dei capi di Stato e di governo dei sette 'grandi' della terra che inizia oggi si concentrerà sulle preoccupazioni per la crescita globale e sulla crisi dei migranti in Europa.

Sopra la media i titoli legati all'export come Toyota che guadagna circa lo 0,74% mentre Bridgestone segna +0,4%.

Svetta Mitsubishi a oltre il 5% dopo che il produttore di auto ha rivisto i risultati dell'esercizio chiuso a marzo, alla luce delle perdite legate allo scandalo per la manipolazione dei test sulle emissioni.

Bene anche Central Japan Railway che guadagna oltre il 2% dopo la notizia di un anticipo del lancio del treno ad alta velocità Tokyo-Osaka.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia