Metroweb, Cdp pronta a scegliere Enel, domani primo passo formale - fonti

martedì 24 maggio 2016 15:54
 

MILANO, 24 maggio (Reuters) - La Cassa Depositi e Prestiti (Cdp) intende scegliere Enel come acquirente di Metroweb e respingere la proposta di Telecom Italia e al cda di domani farà il primo passo formale in questa direzione.

Lo dicono tre fonti vicine alla vicenda, aggiungendo che, se questo sarà l'esito, Metroweb sarà fusa con Enel Open Fiber, il veicolo controllato al 100% dal gruppo elettrico destinato a realizzare la rete telefonica a banda larga.

"La scelta di Cdp è stata fatta ed è a favore di Enel", dice una fonte vicina alla vicenda.

Una seconda fonte dice che "la decisione è stata presa e domani Cdp darà mandato all'amministratore delegato di portare avanti trattative in esclusiva con Enel".

L'offerta Enel è cash e in azioni Enel Open Fiber.

Gli attuali azionisti di Metroweb, Cdp e il fondo F2i, saranno anche azionisti di Metroweb-Enel Open Fiber.

Secondo la prima fonte, Enel avrà inizialmente il 70% della newco, ma la seconda fonte parla di una partecipazione più contenuta, anche se sopra il 50%.

A Cdp e F2i andrà la quota rimanente.

Ci saranno nuovi aumenti di capitale per finanziarie gli investimenti che dovrebbero portare Enel sotto il 50%.   Continua...