Buyout, Richemont tratta acquisizione Buccellati da Clessidra - fonti

martedì 24 maggio 2016 10:04
 

MILANO, 24 maggio (Reuters) - Richemont è in trattative esclusive per l'acquisizione del gioielliere Buccellati, attualmente nel portafoglio dell'operatore di private equity Clessidra Sgr.

E' quanto dicono due fonti vicine alla situazione, confermando le anticipazioni di stampa.

Nessun ulteriore dettaglio, al momento, trapela, né sulla valutazione del gruppo, né sulla durata dell'esclusiva, né se il negoziato riguardi il 100% del capitale o la sola quota che fa capo a Clessidra (67%).

La fonte smentisce che l'eventuale cessione sia in qualche modo connessa con la situazione di Francesco Trapani, che, dopo aver intavolato una trattativa per acquisire il controllo della Sgr, è stato respinto sulla porta da Manuela del Castillo, vedova di Claudio Sposito, e sarebbe vicino all'uscita dopo il passaggio a Italmobiliare.

Fondata nel 1919, Buccellati è presente, oltre che in Italia, in numerosi mercati internazionali attraverso negozi di proprietà negli Stati Uniti, in Francia e nel Regno Unito, oltre che in diversi altri Paesi attraverso accordi distributivi.

Buccellati è nel portafoglio di Clessidra dal maggio 2013.

No comment da parte di Richement e Clessidra.

(Massimo Gaia)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia