BORSE ASIA-PACIFICO positive in attesa G7 e mosse Fed

venerdì 20 maggio 2016 09:05
 

INDICE                        ORE  9,00    VAR %    CHIUS. 2015
 ASIA-PAC.                     396,79       0,65     411,31
 TOKYO                         16.736,35    0,54     19.033,71
 HONG KONG                     19.898,62    1,04     21.914,40
 SINGAPORE                     2.758,65     0,68     2.882,73
 TAIWAN                        8.131,26     0,44     8.114,26
 SEUL                          1.947,67     0,05     1.800,75
 SHANGHAI COMP                 2.823,98     0,61     2.850,71
 SYDNEY                        5.351,30     0,53     5.295,86
 MUMBAI                        25.448,47    0,19     26.117,54
 
    20 maggio (Reuters) - Le borse dell'Asia-Pacifico sono tutte in territorio
positivo. Sui mercati prevale l'attesa per la riunione dei ministri finanziari
del G7 in calendario oggi e per le prossime decisioni della Fed in materia di
tassi. 
    L'indice MSCI, che non comprende Tokyo, intorno alle 9
guadagna lo 0,65% a 394,84 punti. L'indice giapponese Nikkei ha chiuso
in rialzo dello 0,54%.
    Secondo indiscrezioni la riunione dei ministri del G7 si occuperà
soprattutto di valute.
    Le minute della Federal Reserve mettono in luce che la banca centrale Usa
potrebbe alzare i tassi a giugno se i dati economici segnalassero una crescita
più forte nel secondo trimestre e fossero positivi su inflazione e occupazione. 
  
    ** SHANGHAI si avvia a chiudere la quinta settimana in perdita,
malgrado il lieve recupero dopo aver aperto in calo. Il sentiment degli
investitori si è fatto più cauto perchè le aspetttive per i risultati di aprile
sembrano non confermare i dati, molto buoni, dell'economia in marzo. Incertezze
anche sulla capacità del governo cinese di portare avanti le riforme annunciate
e la riduzione di capacità produttiva in alcuni settori di base come l'acciaio e
il carbone.  
    ** HONG KONG in rialzo. Prada perde l'1,53% circa, quasi il
doppio di ieri.
    ** SYDNEY in rialzo dopo due sedute in perdita. In corso di seduta i
titoli del settore minerario e delle principali banche hanno spinto al rialzo il
listino provocando un modesto rimbalzo in chiusura di settimana.
    ** SEUL in calo anche oggi con i titoli del settore tecnologico che
si muovono contrastati: LG Electronics è in calo del 3,7% mentre il
produttore di schermi LG Display cresce del 4,1%. 
    ** TAIWAN saluta l'insediamento del nuova presidente Tsai Ing-wen,
previsto per oggi, con una chiusura sopra la parità. C'è attesa per il discorso
della Ing-wen soprattutto in materia di rapporti con la Cina.
       
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news
anche su www.twitter.com/reuters_italia