PUNTO 4-Volo EgyptAir Parigi-Cairo precipitato, Grecia ritrova giubbotti salvataggio

giovedì 19 maggio 2016 19:58
 

(Aggiunge ritrovamento rottami)

IL CAIRO/ATENE, 19 maggio (Reuters) - Soccorritori greci hanno ritrovato giubbotti di salvataggio e delle buste di plastica in mare dopo che un aereo di EgyptAir con 66 persone a bordo, in volo da Parigi al Cairo, è scomparso dai radar nella notte mentre sorvolava il Mediterraneo, in quello che l'Egitto ha detto che potrebbe essere un attentato terroristico.

Il ministero dell'Aviazione civile egiziano ha precisato in serata che le autorità greche hanno trovato "materiale galleggiante" che sembra riferibile al velivolo.

Il premier egiziano Sherif Ismail ha spiegato che è ancora troppo presto per escludere qualunque ipotesi per le cause dell'accaduto, compreso un attacco come quello che ha abbattuto un aereo russo nel Sinai lo scorso anno, mentre il ministro dell'Aviazione ha precisato che è più probabile che l'aereo sia precipitato a causa di un attentato terroristico che per un guasto tecnico.

Nel primo pomeriggio - secondo quanto riferito da fonti della Difesa ellenica - le autorità greche, impegnate nelle ricerche via mare, hanno individuato due grandi oggetti galleggianti in plastica nelle acque 230 miglia a sud dell'isola di Creta. Secondo le fonti, gli oggetti - a prima vista in plastica e bianchi e rossi - sono stati avvistati in una zona da cui provenivano segnali di un transponder.

A bordo dell'Airbus A320, che aveva 12 anni, viaggiavano 56 passeggeri (compresi un bimbo e due neonati) e 10 membri di equipaggio, dice EgyptAir.

Il ministero dell'Aviazione egiziano ha riferito che tra le persone a bordo c'erano 30 egiziani, 15 francesi, un britannico e un belga.

Secondo la ricostruzione del ministro della Difesa greca, Panos Kammenos, l'Airbus ha prima effettuato una virata di 90 gradi a sinistra per farne un'altra di 360 gradi a destra. Successivamente ha perso quota passando da 37.000 a 15.000 piedi e poi è svanito dai radar greci.

Inoltre le autorità stanno verificando il racconto di un capitano di una nave mercantile che ha riferito di aver visto una 'fiammata nel cielo', circa 130 miglia nautiche a sud dell'isola di Karpathos, secondo una fonte del ministero della Difesa.   Continua...