BORSE EUROPA sui massimi da due settimane aiutate da minerari

martedì 17 maggio 2016 11:43
 

INDICI                        ORE 11,35   VAR %    CHIUS. 2015
 EUROSTOXX50                   2967,38     0,54     3267,52
 FTSEUROFIRST300               1323,55     0,62     1437,53
 STOXX BANCHE                  143,93      1,35     182,63
 STOXX OIL&GAS                 276,09      0,52     262,31
 STOXX ASSICURAZIONI           240,82      1,2      285,56
 STOXX AUTO                    470,29      -1,49    565,06
 STOXX TLC                     322,89      1,27     347,10
 STOXX TECH                    313,92      0,47     355,86
 
    LONDRA, 17 maggio - L'azionario europeo si muove attorno ai massimi delle
ultime due settimane a metà seduta, con titoli come Taylor Wimpey e
Vodafone in buon rialzo e i minerari a sostenere il tono del mercato
grazie al recente rally dei prezzi dei metalli.
    Alle 11,35 italiane il paneuropeo FTSEurofirst 300 registra +0,62%
a 1.323,55 punti dopo aver toccato quota 1.331,51, massimo dai primi di maggio.
L'indice cede però oltre il 7% da inizio anno.
    Brilla il comparto minerario, con lo stoxx di settore che segna un guadagno
superiore al 2% sulla risalita dei prezzi di rame e alluminio. Anglo American
, Glencore e BHP Billiton registrano progressi tra il
3,5 e il 6%.
    C'è domanda oggi anche sui finanziari, con l'indice relativo che
sale dell'1,5%.
    Alcuni titoli sono sostenuti da trimestrali positive. La britannica Taylor
Wimpey segna un aumento superiore al 6% dopo conti oltre le attese. 
    Vodafone sale del 2,5% dopo aver detto che la crescita degli utili
accelererà quest'anno. 
    Tra le mid-cap, Lookers balza del 6,4% dopo risultati positivi
nella prima parte dell'anno. 
    
    
Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche
su www.twitter.com/reuters_italia