BORSA USA contrastata in mattinata, rimbalza Apple

venerdì 13 maggio 2016 16:25
 

13 maggio (Reuters) - Wall Street è incerta sulla direzione da prendere in mattinata: al calo dei titoli legati ai beni di consumo causato da trimestrali non brillanti si contrappone il rimbalzo di Apple e un dato sulle vendite al dettaglio migliore delle attese che ha suggerito che l'economia sta acquistando slancio.

Il mese scorso, infatti, le vendite al dettaglio sono cresciute dell'1,3% segnando il balzo più ampio da marzo 2015 e contro il +0,8% atteso degli economisti.

"I numeri sono stati di gran lunga migliori delle attese e questo aiuta ad alleviare i timori sul settore distribuzione. Questi numeri rimettono sul tavolo anche il rialzo dei tassi", spiega Peter Cardillo, capo economista di First Standard Financial.

** Intorno alle 16,15 italiane, il Dow Jones cede lo 0,26%, il Nasdaq guadagna lo 0,09%, l'S&P 500 perde lo 0,19%. Sei settori dell'S&P su dieci sono positivi con i tecnologici in testa.

** Nvidia balza del 12% dopo aver annunciato stime sui ricavi del trimestre corrente migliori delle attese.

** Nordstrom scivola del 15,45%, mentre JC Penney del 4,87%.

** Shake Shack guadagna il 5,19% dopo aver migliorato le stime sulle vendite dell'anno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...