BORSA USA debole, Apple pesa su Nasdaq, brilla Monsanto

giovedì 12 maggio 2016 19:44
 

12 maggio (Reuters) - Segno negativo per la borsa Usa verso metà giornata, con il Nasdaq particolarmente penalizzato dalla flessione di Apple.

Il titolo cede il 2,6% dopo aver toccato un minimo da giugno 2014 sui persistenti timori di rallentamento della domanda di iPhone.

A pesare sul tono del mercato anche i dati sui sussidi di disoccupazione che la scorsa settimana hanno mostrato un inatteso aumento.

** Intorno alle 19,30 italiane il Dow Jones cede lo 0,16%, l'S&P 500 lo 0,29% e il Nasdaq lo 0,95%.

** Monsanto balza di quasi il 9% dopo che indiscrezioni di stampa hanno indicato il gruppo come possibile target di un'acquisizione.

** Kohl's affonda dell'11,5% sulla scia di un inatteso calo delle vendite trimestrali comparabili.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia