Rcs, Cairo critica Cda che ha bocciato Ops ancor prima di conoscerla

giovedì 12 maggio 2016 12:53
 

MILANO, 12 maggio (Reuters) - Urbano Cairo contesta il comportamento del Cda di Rcs, che ha bocciato in via preliminare l'Ops lanciata tramite Cairo Communication prima ancora che sia noto il prospetto.

"Non mi pare una cosa di grande livello. Se sei un'azienda che ha quel track record lì e hai un'offerta di un signore che ha fatto bene il suo lavoro, tu non la vedi neanche e la bocci subito. Credo che un Cda dovrebbe lavorare in modo diverso e fare gli interessi di tutti gli azionisti", ha detto al termine dell'assemblea.

"Io sono da sempre affezionato a Rcs", ha detto ancora Cairo che possiede personalmente il 4,7% del gruppo editoriale. "Ho letto più volte un libro bellissimo su Angelo Rizzoli, la prima volta ancor prima che io fossi un editore e devo dire che ho preso almeno tre o quattro idee da lui che poi ho usato nella mia vita professionale", ha raccontato.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia