Lse, Deutsche Boerse voteranno su fusione dopo referendum Brexit

giovedì 12 maggio 2016 11:58
 

LONDRA/FRANCOFORTE, 12 maggio (Reuters) - London Stock Exchange Group (Lse) e Deutsche Boerse hanno in programma di far votare gli azionisti relativamente alla loro proposta fusione dopo che si sarà tenuto il referendum sulla permanenza della Gran Bretagna nell'Unione europea.

Lo riferiscono tre fonti vicino alla vicenda.

Entrambi i gruppi daranno l'opportunità agli investitori di vedere il risultato dalla consultazione del prossimo 23 giugno prima di decidere sulla fusione, anche se non è stata ancora presa una decisione sulla data precisa del voto, ha riferito una fonte, che ha chiesto di restare anonima.

Le date per il voto dovrebbero essere annunciate a fine maggio o inizio giugno, spiega un'altra fonte.

Lse, che controlla anche Borsa italiana, e Deutsche Boerse non hanno fatto commenti.

Inizialmente si pensava che Lse potesse tenere l'assemblea con gli azionisti per approvare il merger con Deutsche Boerse prima del referendum britannico.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia