Rcs, leggo di tanto interesse per società, ma solo dopo mia Ops-Cairo

giovedì 12 maggio 2016 11:42
 

MILANO, 12 maggio (Reuters) - Il diffuso interesse per Rcs , che sembra emergere dalle indiscrezioni stampa, non esisteva prima che la Cairo Communciation facesse la sua Ops.

Lo ha sottolineato il presidente Urbano Cairo nel corso dell'assemblea straordinaria della sua società che ha approvato l'aumento di capitale a servizio dell'offerta.

"Adesso leggo che c'è un grande interesse per Rcs, ma prima non mi sembra che ce ne fosse molto. C'è adesso dopo che io ho detto che se ne può fare qualcosa di buono", ha detto rispondendo a un azionista che ricordava le numerose indiscrezioni, che per ora non hanno mai trovato conferma, di possibili controfferte.

Cairo ha ribadito: "Io so bene come fare (a rilanciare Rcs), perchè io faccio l'editore. Chi ha gestito Rcs fino all'altro giorno non faceva l'editore. Adesso c'è una persona che non conosco, ma vedo che dicono che sono contenti di aver perso 22 milioni nel trimestre. Contenti loro. Dicono che continuano a migliorare ma sono cinque anni che sono sempre in rosso", ha detto agli analisti, ricordando le numerose cessioni e l'aumento di capitale da 400 milioni realizzati finora dal gruppo che non ne hanno sanato la situazione debitoria.

Un piccolo azionista ha suggerito infine di accettare anche un risultato dell'Ops che porti Cairo al 35% del gruppo. Citando un proverbio arabo ha detto: "Se un cammello infila la testa sotto la tenda prima o poi ci entra".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia