PUNTO 1-Tod's, fatturato trim1 sotto attese, "impegnativo" consensus 2016

mercoledì 11 maggio 2016 20:08
 

(Aggiunge dettagli)

MILANO, 11 maggio (Reuters) - Tod's chiude il primo trimestre con un fatturato in calo del 3,1% a 249,6 milioni di euro, sotto le attese del mercato, e avverte che il consensus degli analisti di una crescita del 4% dei ricavi appare oggi "un po' impegnativo".

Nel trimestre il fatturato è sceso del 4% a cambi costanti e le vendite comparabili (like for like) sono calate del 12,4% dopo il -6% archiviato nell'intero 2015.

Le smart estimate Reuters convergevano su ricavi per 262 milioni.

I risultati, dice una nota, risentono del forte calo dei flussi turistici e delle deboli spese per consumi in molti mercati. Nella 'Greater China' il fatturato è sceso di quasi 10% (-12% a cambi costanti), in Europa è rimasto sostanzialmente stabile, in calo nelle Americhe.

Nella nota il presidente e AD Diego Della Valle sottolinea l'intenzione di "mantenere alto il focus sul suo core business delle calzature e degli accessori in pelle" e promette una chiusura d'anno "soddisfacente" alla luce del "gradimento delle collezioni invernali" e dei frutti del taglio costi in corso.

Il consensus, che prevede un fatturato in crescita del 4% con un Ebitda margin al 20,5%, appare però "un po' impegnativo, anche se non impossibile da raggiungere", ha dichiarato il Cfo Emilio Macellari nel corso della conference call. Rispetto a metà marzo, quando il manager si era mostrato fiducioso sulle stime degli analisti (che allora davano ricavi 2016 a +5% e Ebitda margin al 20,7%), le prospettive appaiono dunque peggiorate. "La prima parte dell'anno è un po' più dura del previsto ma abbiamo fiducia nella seconda parte dell'anno", ha detto oggi Macellari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...