Banca Generali, utile trim1 cala 68%, alza stime raccolta

mercoledì 11 maggio 2016 16:17
 

MILANO, 11 maggio (Reuters) - Utile netto in flessione del 68,4% per Banca Generali al termine di un primo trimestre dove le condizioni dei mercati hanno lasciato "poco spazio" alle voci variabili (trading e commissioni di performance che lo scorso anno erano stati pari a 72 milioni) e sono venuti meno anche i ricavi legati alle operazioni di finanziamento con la Bce.

Pressoché stabili invece le commissioni lorde ricorrenti a 127 milioni circa, con commissioni di gestione in crescita dell'8,5% a 116,7 milioni.

In una nota la controllata di Generali ha annunciato inoltre una revisione al rialzo delle stime di raccolta rispetto alla proiezioni di inizio anno per 3-3,5 miliardi.

Il margine d'interesse è sceso a 15,1 milioni da 18,8 milioni ma è stabile al netto dei 3,1 milioni residui dell'operazione di LTRO che avevano contribuito alla voce nel primo trimestre 2015.

Il portafoglio obbligazionario resta con una 'duration' contenuta ed è stato diversificato nel comparto corporate (16%).

Reazione sostanzialmente indifferente del titolo, che continua a cedere in borsa un abbondante punto percentuale a 23,3 euro circa in un mercato che arretra di quasi il 2%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia