BORSA USA poco mossa, rialzi settore salute contrastano cali energia

lunedì 9 maggio 2016 18:28
 

, 9 maggio (Reuters) - L'azionario Usa è poco mosso negli scambi di fine mattinata in un listino che vede il rimbalzo dei titoli del settore della salute contrapporsi a fatica al calo degli energetici e delle risorse di base.

I prezzi del petrolio, sostenuti in giornata dal devastante incendio in Canada che ha ridotto la capacità produttiva giornaliera, hanno invertito rotta e perdono oltre il 2% dopo alcuni dati sulla crescita delle scorte in alcuni terminali Usa.

Il calo maggiore delle attese dei dati cinesi sulle importazioni e esportazioni ad aprile hanno inoltre offerto nuove indicazioni sulla debolezza della domanda nella seconda economia al mondo, pesando sull'andamento dei 'material'.

Il calo di oltre il 3% di Caterpillar pesa sull'andamento dell'indice Dow, mentre la discesa di oltre il 2% di Chevron si ripercuote sull'S&P.

Cinque dei dieci principali settori dell'S&P sono in calo, guidati dall'energia (-2%) e 'material' (-1,2%).

L'indice relativo al comparto della salute guadagna oltre l'1% sostenuto dal balzo del 7% di Allergan.

"Sembra che la prospettiva di tassi più alti e l'indebolimento dell'economia non aiuti l'azionario, e questo è quello che stiamo vedendo", commenta Mohannad AAMA, direttore generale di Beam Capital a New York.

Intorno alle 18,20 il Dow Jones cede lo 0,28%, il Nasdaq guadagna lo 0,33% mentre l'S&P500 avanza di un frazionale 0,05%.

Venerdì Wall Street aveva chiuso in rialzo interrompendo la serie di tre sedute negative in un mercato che si era focalizzato sugli aspetti positivi del deludente dato sull'occupazione di aprile.   Continua...