Antitrust, sanzioni per 650.000 euro a Fca, Toyota e Nissan

lunedì 9 maggio 2016 18:11
 

ROMA, 9 maggio (Reuters) - L'Antitrust ha inflitto a Fiat Chrysler, Toyota e Nissan 650.000 euro di sanzioni per pratiche commerciali scorrette.

Le società, spiega il Garante in una nota, hanno fornito "in modo lacunoso e ambiguo" le informazioni sul costo complessivo delle autovetture pubblicizzate nelle varie versioni.

Le sanzioni sono così ripartite: 300.000 a Fca Italy, 200.000 a Toyota e 150.000 a Nissan.

L'Antitrust contesta specificamente che Fca Italy, Toyota e Nissan abbiano omesso di precisare che il costo dei modelli in promozione fosse riservato solo a chi avesse deciso di fruire di un contratto di finanziamento rateale.

L'importo pubblicizzato è stato ritenuto non veritiero né per chi desiderasse acquistare l'autovettura con modalità diverse dal finanziamento rateale, né per chi volesse fruire del pagamento rateale: in questo caso, il prezzo avrebbe dovuto essere necessariamente incrementato del costo del finanziamento, circostanza non adeguatamente precisata nei messaggi pubblicitari diffusi dalle tre case automobilistiche.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia