Fiere, Rimini e Vicenza in esclusiva per integrazione, obiettivo Ipo

lunedì 9 maggio 2016 12:59
 

MILANO, 9 maggio (Reuters) - Rimini Fiera e Fiera di Vicenza hanno siglato una lettera di intenti per verificare, attraverso una trattativa esclusiva, la fattibilità di un'integrazione delle due società.

Dall'unione, si legge in un comunicato, nascerebbe un soggetto "in grado di competere sui mercati internazionali".

Il polo fieristico verrebbe successivamente quotato a Piazza Affari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia