Pakistan cerca attrarre produttori auto esteri, inclusa Fiat Chrysler

venerdì 6 maggio 2016 10:28
 

ISLAMABAD, 6 maggio (Reuters) - Il Pakistan sta cercando di attrarre i produttori esteri di auto, inclusa Fiat-Chrysler (Fca), ma convincerli a costruire impianti nel Paese non è facile, considerati i timori per la stabilità e la sicurezza.

Il Paese vuole smuovere il mercato dell'auto, attualmente dominato da Toyota, Honda e Suzuki, che assemblano localmente veicoli con standard di qualità non ottimali e li vendono a prezzi relativamente alti.

Il governo offre ai produttori esteri incentivi a realizzare impianti in Pakistan.

Miftah Ismail, presidente del consiglio degli investimenti del Pakistan, ha detto a Reuters di aver incontrato dirigenti di Fca per la prima volta il mese scorso in Italia. Ha poi avuto colloqui con Nissan, Renault, per "un certo tempo". Discussioni hanno coinvolto anche Volkswagen.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia