Auto Italia, produzione 2016 a oltre 1 mln veicoli, Fca verso alto gamma - Fim

giovedì 5 maggio 2016 16:27
 

MILANO, 5 maggio (Reuters) - La produzione di auto in Italia nel 2016 supererà quota un milione di veicoli, per la prima volta dal 2008, anno sostenuto per diversi mesi dagli incentivi, con Fiat Chrysler che si sposta sull'alto di gamma.

E' quanto emerge da un'analisi del sindacato dei metalmeccanici Fim-Cisl.

"Le produzioni rilevate nel primo trimestre 2016, fanno riscontrare che su base annua si supererà la quota di 1 milione di vetture prodotte, considerando i veicoli commerciali", dice in una nota il segretario Fim Cisl, Ferdinando Uliano.

E questo in presenza di immatricolazioni nel nostro Paese attese a fine anno 1,780 milioni (stime Unrae), contro i quasi 2,5 e i circa 2,3 milioni di 2007 e 2008.

Fca con l'introduzione dei nuovi modelli realizzati in Italia, ma destinati anche all'export - dalle Maserati alla Jeep Renegade ai nuovi modelli Alfa Romeo - si è progressivamente spostata sui segmenti di fascia alta.

Nel 2012 la fascia medio alta rappresentava il 20% della produzione totale, nel 2015 il 58% e la previsione 2016 è pari al 62% del totale.

Uliano rivendica il ruolo della Fim Cisl che ha approvato i nuovi contratti di lavoro richiesti da Fiat, che "hanno obbligato il gruppo a investire in Italia, evitando la chiusura di stabilimenti", dice nella nota.

Fca ancora fa uso di cassa integrazione in Italia, ma l'AD Sergio Marchionne ha detto recentemente che l'obiettiovo della piena occupazione potrebbe essere raggiunto prima del 2018.

  Continua...