HeidelbergCement migliora guidance su utile 2016

mercoledì 4 maggio 2016 09:06
 

BERLINO, 4 maggio (Reuters) - Il gruppo tedesco HeidelbergCement ha alzato le proprie stime sull'utile 2016 dopo aver iniziato l'anno meglio del previsto e ha detto di aspettarsi di chiudere l'acquisizione di Italcementi nel secondo semestre.

HeidelbergCement si attende ora per l'anno in corso un aumento dell'utile operativo adjusted e dell'utile netto tra "high single digit" e "double digit" prima delle poste straordinarie. In precedenza si aspettava una crescita moderata.

"A livello operativo il primo trimestre 2016 è stato il migliore dalla crisi finanziaria e così continua il trend positivo dello scorso anno", spiega in una nota l'AD Bernd Scheifele.

Il manager ha spiegato che la società beneficia del recupero negli Stati Uniti, in Gran Bretagna, nel Nord Europa e in Australia, così come dell'inversione di tendenza in Asia e in particolare in Indonesia.

Nel primo trimestre l'utile operativo prima delle svalutazioni (Oibd) è salito del 7% a 321 milioni, mentre le vendite si sono stabilizzate a 2,83 miliardi. La perdita netta si è ridotta a 21 milioni dal rosso di 67 milioni di un anno prima.

Gli analisti si aspettavano ricavi per 2,87 miliardi, un Oibd di 306 milioni e una perdita netta di 59 milioni, secondo le stime raccolte da Reuters.

In apertura di contrattazioni il titolo sale del 2,6%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia