Hsbc, utile trim1 scende 14% su debole trading, ma batte attese

martedì 3 maggio 2016 08:57
 

HONG KONG , 3 maggio (Reuters) - Hsbc ha registrato un utile trimestrale in calo del 14%, ma migliore delle previsioni dopo che il rialzo dei ricavi dalle attività di banca commerciale ha in parte controbilanciato i deboli risultati sul trading determinati dalle difficili condizioni dei mercati globali nei primi mesi dell'anno.

Il primo trimestre si è chiuso con un utile lordo di 6,1 miliardi di dollari, in calo dai 7,1 miliardi dello stesso periodo dell'anno precedente, ma sopra la media delle previsioni degli analisti di 4,3 miliardi.

L'utile della più grande banca europea è stato sostenuto anche dai movimenti favorevoli degli spread sul debito e dal calo dei costi operativi.

I ricavi sono scesi del 4% su anno a 13,9 miliardi, con la divisione mercati che ha registrato una flessione del 12% mentre nel commercial banking i proventi sono saliti del 2% grazie alla continua crescita degli impieghi in Gran Bretagna.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia